FORUM
|
Registrati

Pietrelcina come Betlemme - ImmaginiIl Progetto “Pietrelcina come Betlemme” – Presepe Vivente è un format ormai consolidato che, grazie all’utilizzo di allestimenti scenografici, di centinaia di figuranti, di ospiti Vip, ha conquistato l’attenzione dei media nazionali ed internazionali.

Non va sottovalutata la notevole affluenza che ogni anno si registra a Pietrelcina, piccolo paese in provincia di Benevento. Gruppi provenienti da ogni angolo d’Italia che, spinti dalla curiosità  si recano nel meraviglioso Borgo di Pietrelcina per assaporare e rivivere la magica atmosfera che si riesce a creare.

Pietrelcina come Betlemme - Presepe ViventeSINOPSI SPECIAL. Il nostro viaggio nella storia della natività. Il Narratore ci racconterà una delle “FAVOLE” più antiche della storia dei nostri tempi “ LA NATIVITA’ ”. Ci guiderà in una sorta di viaggio immaginario che, avvalendosi delle immagini del borgo antico di Pietrelcina che, per l’occasione, si trasformerà nella “Novella Betlemme”, ci farà rivivere l’emozionante percorso spirituale e storico della nascita di Gesù. Una sorta di Docu-Fiction che ci farà immergere nell’atmosfera dell’antica Betlemme, rivivendo tutto quanto accadde oltre 2000 anni fa. Un itinerario storico che rimarcherà le fasi più importanti della “Favola Celeste” che è il simbolo della nostra fede e della nostra religione.

LA RICOSTRUZIONE STORICA. Uno degli eventi invernali più belli e suggestivi di Pietrelcina è senza dubbio il Presepe Vivente. Ogni anno si tiene il 27-28 e 29 Dicembre. Il presepe Vivente di Pietrelcina è forse tra i più belli e riusciti del Sud Italia grazie alla suggestiva ricostruzione storica che coinvolge tutte le strade e piazzette del centro storico, il quartiere castello, trasformandolo in un immenso teatro dove gli abitanti diventano abilissimi attori perfettamente calati nel ruolo.


Pietrelcina come Betlemme - Presepe ViventeA donare alla rappresentazione quel tocco di realtà e di tuffo nel passato contribuisce senza ombra di dubbio la particolare conformazione del paesello di Pietrelcina: tutto il centro storico, teatro della scena, sorge arroccato su un promontorio, la cosiddetta Morgia. Per l’occasione tutti gli abitanti sono coinvolti, vengono impiegate circa 600 comparse, indossati i costumi di scena, allestite le botteghe artigiane, passeggiando nelle viuzze del centro, realmente è possibile vedere il falegname che lavora il legno o la massaia che impasta il pane. Accanto alle botteghe o ai mercati poi, c’è la Sinagoga, dove i visitatori partecipano al rito della preghiera. Ma c’è anche la profana corte di Erode, con tanto di suonatori e ballerine. Una delle riproduzioni più riuscite è quella del matrimonio giudaico: gli sposi siedono attorniati dagli ospiti e da anfore colme di vino.

 

Insomma, accedendo al Borgo Antico si ha l’impressione di entrare in un sogno che ci riporta indietro di 2000 anni quando la tecnologia ed il consumismo non rientravano nei pensieri delle genti. Tutto sa di antico, suoni, colori, sapori e tradizioni millenari riprendono vita per tre giorni nella cittadella che ha dato i natali a colui che viene definito dai grandi Teologi il Cristo del Terzo Millennio, da qui l’Idea dello  Speciale “Pietrelcina Come Betlemme”.

 

Luoghi

Luoghi di Padre Pio

I Luoghi Sacri

Scopri Pietrelcina

Pietrelcina - Culla di spiritualità e terra di tradizioni

Guarda il Video!

Foto Gallery

Foto Gallery

Vai alla Foto Gallery

Video Gallery

Video Gallery

Vai alla Video Gallery

 

Regione Campania - Assessorato al Turismo e ai Beni Culturali

Co-Finanziamento Unione Europea

 

La tua Campania cresce in Europa

 

Comune di Pietrelcina

S5 Box